Categoria: News

Corteo alla messa dell’Epifania di Papa Francesco

Si è rinnovato oggi l’appuntamento, che si ripete ormai da 33 anni, con la sfilata storica “Viva la Befana”: circa 1400 figuranti nel cuore di Roma e in Piazza San Pietro per l’omaggio al presepe vaticano e per l’Angelus del Santo Padre. Intervenuti dai comuni laziali di Cave, Genazzano e San Vito Romano

Un saluto speciale al corteo storico-folcloristico che promuove i valori dell’Epifania e che quest’anno è dedicato al territorio dei Monti Prenestini. Desidero ricordare anche il corteo dei Magi che si svolge in numerose città della Polonia con larga partecipazione di famiglie e associazioni

Così papa Francesco dopo l’Angelus.

Il corteo nato nel 1985 per fare reinserire il 6 gennaio come giorno festivo nel calendario civile, si propone di celebrare l’Epifania all’insegna della pace, della solidarietà e della fratellanza tra i popoli, anche attraverso la partecipazione di gruppi storici solidali provenienti da altre regioni d’Italia e non. E’ il caso dell’Abruzzo, della Campania, del Molise, della Sardegna e del comune francese di Cateau-Cambresis. “Gesù per noi ogni anno nasce in un comune diverso – afferma a Vatican News Sergio Balestrini, presidente dell’Associazione Europae Fami.li.a. -. Questo per dimostrare l’universalità della Chiesa”. Sono presenti anche le Befane, ispirate alla figura di nonnine, che viaggiano su tre lussuose “auto excalibur”.

Tra le varie associazioni culturali e storiche quest’anno sono intervenute anche quelle sportive dei comuni sopra citati e i nostri ragazzi sono stati parte integrante del corteo a chiusura della manifestazione insieme al Gruppo dei bersaglieri.

http://www.rai.it/resizegd/1920x-/dl/img/2018/01/1515242775799.rainews_20180106133116236.jpg

(Corteo alla messa dell’Epifania di Papa Francesco (Ansa))

 

Fonte: http://www.rainews.it

Cena sociale 2017

Si è svolta Sabato 16 dicembre la cena sociale dei minatori Cave e le novità annunciate dallo staff dirigenziale sono state tante.
Presentato ufficialmente il coaching staff per l’anno 2018 che vede riconfermato l’Head coach Fabio Annoscia, supportato da coach Alessandro Scotellaro nel ruolo di Runningback Coach. Novità assoluta sarà l’entrata nell’organico di uno dei più bravi e titolati giocatori del panorama italiano: Francesco “Piso” Cappannoli nominato Defensive Coordinator.

Altra novità riguarda l’aspetto finanziario. Arriva infatti il primo grande sponsor per i minatori, la “Consoli e Duca SRL” società operante nell’ambito delle Installazione e manutezione di impianti GAS che sosterrà i ragazzi bianco-blu

Il calendario de minatori prevede la partecipazione a diverse manifestazioni prima dell’inizio del campionato già a partire dal 6 Gennaio, giornata nella quale saranno ospiti dell’angelus in piazza San Pietro a Roma per la consueta benedizione del Papa.

Il 4 Febbraio saranno impegnati i un triangolare pre-campionato, il “Purple Bowl” , organizzato nella splendida cornice del Guelfi Sport Center a Firenze da “Touchdown” dove saranno impegnati anche i Pretoriani senior contro la squadra di serie A dei Guelfi Firenze

A presto con altre succulente notizie e sempre #GOMiners

Premio Stelle del Football FIDAF Lazio

Il comitato Regionale FIDAF Lazio intende premiare chi, tra Atleti, Coach e Dirigenti si è distinto in questo anno sportivo nella nostra Regione.
Un pomeriggio all’insegna del richiamo ai valori del football americano, valori cui proviamo ad ispirarci convinti che il nostro sport sia una scuola di vita che insegna a lottare, per ottenere una giusta ricompensa, e che aiuta alla socializzazione ed al rispetto tra compagni ed avversari.
il 12 dicembre dalle 17.30 presso al Sala dell’Auditorium del Coni a Viale Tiziano, 70 (Roma) il nostro QB e capitano Federico Ilardi

Nazionalità
ita Italia
Posizione
Quarterback
Altezza
1.90
Peso
95
Squadra corrente
Minatori Cave

riceverà il premio come miglior giocatore della terza divisione 2017

Del premio ne hanno parlato anche sulla gazzetta delle sport e noi non possiamo che fare un grosso applauso a tutti i candidati al premio per l varie categorie e invitarvi ad assistere all’evento

Le⭐Di United, la storia continua.

Era il 24 marzo di quest’anno, poco prima di questa torrida estate appena terminata,
quando annunciavamo la nascita della collaborazione tra due team di football americano femminile del Lazio, le Dinamiti e le Legionarie.
Oggi siamo qui a confermare che l’accordo è ben saldo. Sono successe tante cose da quel
24 marzo, ma i nostri propositi non sono cambiati: unite per giocare bene. Le ragazze di
entrambi i team sono pronte a riprendere gli allenamenti congiunti con rinnovata energia.
Il movimento femminile, grazie al lavoro ed allo spirito delle società, dei coach e del
commissioner Paolo Sonzogni, ha in previsione un programma davvero interessante e ben strutturato, un programma pensato per permettere anche alle squadre di nuova formazione o con poche atlete, di giocare e trovare divertimento e soddisfazione. Una prospettiva, questa, che sembra l’ideale scenario per il progetto Le*Di United: la possibilità di mantenere l’identità dei team di provenienza, giocando alcune partite come Dinamiti e Legionarie e, contemporaneamente, prepararsi all’esordio nel campionato CIFAF come Le*Di United.
A presto sui campi!

Pres. Giacomo Tancioni
Pres. Federico Angelo Caroselli

Coach Maristella Cupertino
Coach Gianluca Garofalo

Festa dello sport a Genazzano: Minatori presenti!

Come lo scorso anno i Minatori prenderanno parte alla manifestazione organizzata dal comune di Genazzano. Durante l’evento che si terrà al castello Colonna sarà possibile conoscere i giocatori e gli allenatori della squadra, imparare con i nostri tecnici i fondamentali di questo sport e, perché no, prendere informazioni per partecipare ai nostri allenamenti e diventare un giocatore di Football Americano. Ovviamente c’è spazio anche per le ragazze, le nostre Dinamiti infatti saranno ben disponibili per qualsiasi dimostrazione e informazione e far vedere che il football americano non è solo uno sport da maschi.

Come lo scorso anno i Minatori prenderanno parte alla manifestazione organizzata dal comune di Genazzano. Durante l’evento che si terrà al castello Colonna sarà possibile conoscere i giocatori e gli allenatori della squadra, imparare con i nostri tecnici i fondamentali di questo sport e, perché no, prendere informazioni per partecipare ai nostri allenamenti e diventare un giocatore di Football Americano. Ovviamente c’è spazio anche per le ragazze, le nostre Dinamiti infatti saranno ben disponibili per qualsiasi dimostrazione e informazione e far vedere che il football americano non è solo uno sport da maschi.
 
Clickate Qui per segnarvi il nostro evento su Facebook
Dove Trovarci
Si svolgerà nello splendido scenario del Castello Colonna e del Parco degli Elcini la 2 º Festa dello Sport di Genazzano nei giorni di sabato 23 e domenica 24 settembre.
Dopo il grandissimo successo di pubblico e di critica per la prima edizione dello scorso anno, verranno riproposte ancora due bellissime giornate di sport, all’insegna del benessere fisico e mentale. Tantissimi gli eventi e le dimostrazioni che consentiranno ai visitatori di conoscere e provare una moltitudine di sport.
Con l’organizzazione di 15 Associazioni di Genazzano sarà infatti possibile passeggiare nel Castello Colonna e nel Parco degli Elcini per incontrare Calcio, Atletica, Ciclismo, Tiro con l’Arco, Football Americano, Tennis, Basket, Sci-Snowboard, Karate, attività di primo soccorso, e diverse attività di Danza, Fitness, Ginnastica, attività cinofile.
All’interno della Festa ci saranno esibizioni, competizioni, stand informativi, stand gastronomico ed al termine delle giornate anche spettacoli dal vivo. Giornate dedicate allo sport anche come mezzo di promozione e valorizzazione del territorio. Di particolare rilievo la presenza straordinaria dei ragazzi del Coro Mani Bianche Roma, che si esibiranno sabato 23 alle ore 19.30 presso Piazza San Nicola.
Non vi resta che indossare tuta e scarpe per venire a provare il vostro sport preferito o per conoscerne tanti altri!

gettate le basi per un grande progetto

Sono molte le novità di quest’anno in casa Minatori. A cominciare dal campo: la squadra, in attesa dei
lavori di ristrutturazione dello stadio Luigi Ariola, si allenerà al Pala Iaia di Palestrina, struttura moderna e
completa di tutto il necessario per la preparazione atletica.
La dirigenza Caroselli ha portato una ventata di freschezza nella squadra, che quest’anno ha firmato per
i suoi primi sponsor. Non solo, il Luigi Ariola ,una volta completati i lavori, tornerà ad essere di nuovo la
casa dei Minatori, con tanto di campo di nuova generazione. Il presidente Federico Caroselli ha speso gli
ultimi mesi a rinforzare la società, partendo proprio dal discorso sponsor e stadio, per garantire un inizio
di stagione “col botto” ai suoi giocatori.
Novità più importante di quest’anno sarà la giovanile dei Minatori: il programma,molto importante per
affermare il football nel territorio e per crescere nuovi futuri Minatori, è in continuo sviluppo. Sono già
molti i ragazzi che nel corso delle manifestazioni nelle scuole hanno mostrato interesse per questo sport,
e ora è il momento giusto per riunirli sotto lo stemma del piccone. Grandi aspettative, quindi, per questo
progetto ed ovviamente sono aperte le iscrizioni.
La senior, tornerà ad allenarsi proprio oggi 30 Agosto al Pala Iaia di Palestrina, e l’umore è alle
stelle. Con i Minatori, anche le Dinamiti torneranno in campo per la preparazione atletica. Definiti anche
gli obbiettivi di quest’anno, sia per la maschile che per la femminile.
Ora che è tutto pronto, non rimane altro che tornare a giocare e vincere.